Più che semplici costruzioni.

Più grandi, più alte, più astratte. Non ci sono limiti per le opere architettoniche di oggi. Si innalzano per centinaia di metri verso il cielo, attraversano interi bracci di mare. È affascinante vedere tutto ciò che l’uomo può creare. Dal tunnel ferroviario più lungo del mondo ai ponti che si snodano sul mare come strade.

Il tunnel più lungo del mondo

hi va piano va sano e va lontano recita un proverbio. Dopo 17 anni di lavori, nel giugno 2016 la Galleria di base del San Gottardo è stata ufficialmente inaugurata. Tuttavia, per il trasporto di merci e persone attraverso il tunnel si è dovuto aspettare fino alla fine dell’anno. Con una lunghezza di quasi 57 chilometri e oltre 10’000 lampade, non è solo la galleria ferroviaria più lunga della Svizzera, bensì anche del mondo intero. Per la Galleria di base del San Gottardo sono stati investiti circa 12 miliardi di franchi.

Architettura rupestre

Göreme, una piccola città nella provincia turca di Nevsehir, conta circa 2’150 abitanti. I primi cristiani usavano le caverne scavate nel tufo per proteggersi dai nemici. Gli edifici di queste città sotterranee potevano misurare fino a 10 piani. Ai piani più profondi, c’erano anche celle di monasteri, chiese e spazi abitativi per diverse migliaia di persone.

L’edificio più alto del mondo

Con i suoi 830 metri, il Burj Khalifa è l’edificio più alto del mondo. 189 piani permettono di guardare tutta la città di Dubai dall’alto in basso. I lavori di costruzione del Burj Khalifa sono durati circa 22’000’000 ore lavorative (sei anni) e vi hanno partecipato più di 12’000 operai edili. L’edificio è costato in totale 1,5 miliardi di dollari e, sorprendentemente, occupa solo il 19° posto nella classifica degli stabili più costosi al mondo.

Sydney Opera House

Il Teatro dell’Opera di Sydney è il simbolo della metropoli australiana. Il Teatro dell’Opera fu inaugurato personalmente dalla Regina Elisabetta II il 20 ottobre 1973. L’edificio ospita 5 diversi teatri per un totale di 5’541 posti a sedere. Ci sono voluti 14 anni per costruire quest’opera architettonica famosa in tutto il mondo.

Un albergo insolito

Il sottomarino Lover’s Deep Submarine a St. Lucia (Caraibi) propone un’esperienza molto suggestiva. La particolarità: un servizio esclusivo, con equipaggio personale composto da capitano, chef e cameriere. Il sottomarino, utilizzato in passato per scopi militari, è stato convertito in albergo subacqueo di grande lusso. Una vacanza inedita, ma piuttosto costosa: il prezzo per una notte oscilla tra 150’000 e 230’000 dollari!

Guggenheim New York

Il Solomon R. Guggenheim Museum di New York, chiamato semplicemente Guggenheim e inaugurato il 21 ottobre 1959, è uno degli edifici più famosi al mondo. L’architetto Frank Lloyd Wright ha dovuto realizzare oltre 700 schizzi per progettare questo originale edificio. Il suo obiettivo era di riuscire a integrare il maggior numero possibile di forme diverse in un unico stabile. L’attenzione si concentra principalmente sull’arte astratta.

Il ponte sul mare più lungo

55 chilometri di lunghezza, per un costo di 17 miliardi di euro: queste le cifre del nuovo Hong Kong-Zhuhai-Macau Bridge, il ponte che collega Hong Kong a Macao. Il ponte sul mare più lungo del mondo è stato aperto e inaugurato il 23 ottobre 2018 dopo un cantiere durato quasi 10 anni. Una struttura futuristica che ha ridotto considerevolmente il tempo di percorrenza tra le due città. Oltre a tre gallerie in superficie, la struttura conta anche un tunnel sottomarino.

Stadio di calcio Primo maggio

È lo stadio di calcio più grande del mondo. Con oltre 114’000 posti a sedere e una superficie di gioco di 22’500 metri quadrati, questo stadio è il numero uno al mondo. Si trova in Corea del Nord, più precisa- mente a Pyongyang, ed è la sede della nazionale di calcio nordcoreana.

viva. costruire.