Un cuore verde.

A Littau, una cittadina vicina a Lucerna, sta sorgendo il nuovo complesso residenziale Gartenhof: 138 appartamenti in affitto, spazi commerciali e uffici all’insegna della sostenibilità. Posizione centrale e sguardo nel verde: questi sono gli argomenti utilizzati dall’Helvetia per pubblicizzare il Gartenhof.

Testo Olena Faes Foto Per gentile concessione

Dal 2021 Littau sfoggerà un nuovo gioiello: il complesso residenziale Gartenhof. Luminosi pavimenti in legno, locali alti e grandi vetrate accoglieranno i fortunati inquilini. Elettrodomestici moderni e materiali di elevata qualità renderanno ancora più bella questa nuova esperienza di vita e di lavoro. Chi vuol respirare una boccata d’aria fresca, non deve andare molto lontano. Esce dalla porta di casa e si trova immerso nel parco del Gartenhof. Questa sì che è vita!

Un progetto sostenibile

È chiaro: le emissioni di gas serra in Svizzera devono essere ridotte. Un obiettivo che si prefigge anche la società a 2000 watt, a cui partecipa anche il Gartenhof. «Il complesso residenziale deve essere costruito su una base sostenibile e i residenti devono sviluppare una maggiore consapevolezza nei confronti delle risorse energetiche», spiega Arthur Künzi, responsabile del progetto. La società a 2000 watt è una visione di politica energetica che mira a lungo termine a un consumo annuo di soli 2000 watt a inquilino. Quindi, chi intende affittare un appartamento nel Gartenhof, deve fare un uso parsimonioso delle risorse. Il nuovo regolamento energetico della città di Lucerna sostiene l’attuazione dell’iniziativa. Oltre a soddisfare i requisiti della società a 2000 watt, la struttura è conforme alle direttive dell’Helvetia per le abitazioni in affitto. In collaborazione con il progettista generale Schärli Architekten, l’Helvetia ha sviluppato il progetto seguendo queste linee guida.

Valutazione dei consumi

Il regolamento edilizio e delle zone della città di Lucerna indica le aree i cui gli edifici devono soddisfare standard più elevati.

Il quartiere Grossmatte West di Littau, dove sta sorgendo il Gartenhof, segue questi parametri. Il Gartenhof è costruito per un uso parsimonioso delle risorse. Gli elevati standard non riguardano soltanto la costruzione, bensì anche i futuri inquilini del Gartenhof. Il consumo di energia e di acqua viene valutato, ottimizzato e comunicato agli inquilini. Lo scopo è quello di sensibilizzare gli abitanti del Gartenhof sul consumo delle risorse. Le stazioni di ricarica per i veicoli elettrici e i numerosi parcheggi per biciclette evidenziano questa volontà di sensibilizzazione e consentono una mobilità a basso consumo di risorse.

Garanzia di qualità

Con l’aiuto degli inquilini, l’Helvetia cerca di ottimizzare costantemente il consumo energetico, garantendo così un’elevata qualità abitativa. Gli inquilini partecipano a un sondaggio sul loro comportamento in materia di mobilità almeno ogni quattro anni. Queste riflessioni sul proprio consumo aiutano a trarre conclusioni per miglioramenti strutturali o organizzativi.

Un cuore verde

L’imponente facciata del Gartenhof può trarre in inganno. Sì, il complesso residenziale è costruito in cemento e vetro, ma al suo interno custodisce un cuore verde: un vero e proprio parco. Un’oasi di pace perfetta per giovani e meno giovani, a pochi passi da casa o dall’ufficio e in mezzo alla natura. I bambini hanno la possibilità di giocare all’aperto e gli adulti possono concedersi una pausa rilassante dal lavoro. Il 2021 è vicino e presto i camion delle ditte di traslochi sfileranno per le vie di Littau in direzione del Gartenhof.

viva. costruire.